chi

siamo

Progettato a metà degli anni ’90 dal designer Fulvio Bani sotto la supervisione dell’architetto Fernando Grattirola, il Valtellina Golf inizia ufficialmente la sua attività nel maggio 1999. Nato dalla scommessa di un gruppo di sponsor appassionati di golf, il Circolo ha contribuito notevolmente alla diffusione del golf nella provincia di Sondrio raccogliendo ed accogliendo ogni anno nuovi giocatori. Fondamentale è stata in questo la filosofia adottata: nessun obbligo di sottoscrizione di quota azionaria o a fondo perduto e applicazione di specifiche agevolazioni nei confronti dei neofiti per un approccio al golf libero e graduale.

Oltre ad essere un Circolo accogliente in cui praticare il golf e stare in compagnia di amici, il Valtellina Golf ha arricchito da subito l’offerta turistica della Valle e valorizzato le caratteristiche ambientali e paesaggistiche di un contesto naturalistico di rara bellezza: a due passi da Sondrio, sulle rive del fiume Adda, circondato dai vigneti terrazzati delle Alpi Retiche e dai lussureggianti boschi delle Orobie, si staglia sullo sfondo del bianco massiccio dell’Adamello e delle vette granitiche del Disgrazia. 

Nel 2007 il Valtellina Golf ospita il 3° Campionato Lombardo Professionisti, e l’apprezzamento di giocatori di fama nazionale e internazionale convince il Circolo a intraprendere un progetto di ampliamento da 9 a 18 buche, operazione che collocherà il percorso tra i più importanti e affascinanti del territorio nazionale. Dopo l’acquisizione delle aree destinate ad accogliere il nuovo percorso, nell’autunno 2009 partono i primi lavori di movimento terra e il 16 ottobre 2010 si inaugurano a tempo di record le 18 buche.

Descrivi l'immagine.